Manutenzione condizionatori e climatizzatori: perché è fondamentale preoccuparsi dei filtri

Molte persone che hanno in casa un climatizzatore d’aria non si preoccupano minimamente dei problemi di salute che potrebbe causare, iniziando dalla pericolosissima legionella, una sorta di polmonite di origine batterica.

Ecco perché dovrete sempre preoccuparvi dei filtri dell’aria che hanno un compito ben preciso e vanno sostituti con regolarità.

A che cosa servono

I filtri del condizionatore sono dei sistemi che hanno lo scopo di trattenere tutto lo sporco presente nell’aria prelevata fuori. Grazie alla loro struttura a forma di nido d’ape, questi filtri polarizzati attraggono tutto lo sporco come un magnete e lo intrappolano.

Grazie a questo componente, l’aria che introducete in casa è prua, senza traccia di allergeni, polvere, smog, pulviscolo etc.  anche chi ha problemi di respirazione e / o allergia, non avrà fastidio grazia al lavoro svolto dai filtri.

Perché vanno cambiati

Con il passare del tempo, i filtri dell’aria si sporcano e si riempiono di sporcizia, diventando il terreno perfetto per la proliferazione batterica. È proprio nei filtri dell’aria del condizionatore che si sviluppa il pericolosissimo batterio della legionella che poi viene trasportato fuori da goccioline di condensa microscopiche e inalato.

Solo chiamando il tecnico della installazione e assistenza climatizzatori Daikin è possibile azzerare il rischio di contagio, che può esser addirittura letale nei soggetti più deboli, come gli anziani.

Come cambiarli

Cambiare i filtri può essere più facile di quanto pensiate. Quello che dovete fare è prenotare un normalissimo intervento di manutenzione e assistenza climatizzatori Daikin che include, tra le altre operazioni da svolgere, anche questa.

Il tecnico toglie la griglia della bocchetta dell’aria del condizionare e ha così accesso ai filtri. Questo vengono rimossi e al loro posto montati filtri nuovi, sempre della stessa casa produttrice.

Un consiglio in più

Sarebbe opportuno per evitare ogni tipo di rischio, anche rimuovere di tanto in tanto il filtro dell’aria e lavarlo con attenzione con un prodotto antibatterico che uccida tutto quanto. Prima di rimontare il filtro è fondamentale che si asciughi benissimo.

Potrebbero interessarti anche...